de it
Yoga-Elbamata
tara Perché lo Yoga praticato all’Isola d’Elba è così potente? I luoghi di potere sono la destinazione di chi pratica lo yoga naturale. a formula “luogo di potere” traduce il tibetano ne , o nechen , che può anche essere reso con “luogo sacro”. La sacra atmosfera di un luogo, la sua energia ed il rapporto che lo yogin (colui che pratica lo yoga) instaura con essa, dovrebbero bastare ad esaudirne le aspirazioni. La geomanzia che è soprattutto l’arte di divinare il luogo di perfetta armonia degli elementi o, in termini più modesti, di identificare un sito propizio per insediarvi un luogo di potere, fa parte dello Yoga tantrico tibetano. La geomanzia è prerogativa degli yogin dotati di una conoscenza visionaria del rapporto tra la mente e l’ambiente. Secondo questo rapporto, un luogo di potere è il punto d’incontro tra cielo e terra. Elba Mata (Madre Elba) è un’isola che ti abbraccia e sostiene in ogni tuo respiro, un luogo dove gli elementi: terra, acqua, fuoco e aria, lavorano con te nella tua pratica, nel suo simbolismo naturale e ti regalano un’esperienza unica, difficile da rendere a parole.


Davanti a tanta incomparabile bellezza
Non si crede ai nostri stessi occhi e ci si chiede:
è forse questo il paradiso, l’immortale dimora?
E’ l’illusione creata da un mago?
E’ l’esperienza di un sogno ad occhi aperti?
Toni Huber esploratore tibetologo autore di varie guide ed articoli in inglese sul paesaggio ed i riti del tantrismo tibetano (1989)